sabato 17 agosto 2013

Attivazione Sota Corno Nero I/TN-316

Questa è stata un'attivazione lampo con la precisa intenzione di attivare la cima senza ricercare il punteggio.

Normalmente vado in montagna con la mia dolce compagna e posso dedicare sulle cime circa un ora di tempo. Cerco quindi di ottimizzare al massimo il tempo e di fare il minimo necessario di collegamenti, tanto come punteggio non posso competere con nessuno.

Questa volta mi sono portato sia una hb9cv per le vhf che una verticale multibanda autocostruita per le hf. Come accaduto le altre volte in VHF, in assenza di contest in pratica non si fanno collegamenti, infatti ho fatto solo un qso su 145500 in fm con un radioamatore di Trento. La prossima volta mi porterò una jpole di cavo, tanto per risparmiare peso.

Ho quindi installato l'antenna per le HF e qui subito in trenta minuti sono riuscito a fare 4 collegamenti. In aria c'erano tantissime stazioni che attivavano dei fari marittimi e quindi non ho avuto grosse difficoltà.

La mia oretta a disposizione è passata ed una nuvola ha tolto d'improvviso il sole, ha cominciato a fare freddino e quindi siamo ripartiti.




Sullo sfondo il Corno Bianco altra referenza SOTA



Antenna HB9CV VHF



Antenna HF mutibanda




Fa un po freddo!!





Ciao e 73 de in3aqk